9 maggio 2013

Fagottini di Crepes agli Asparagi



Un'idea carina per il pranzo della domenica o perchè no per un pic nic in campagna  tra una pioggia e l'altra...quest'anno il bel tempo si fa desiderare e non passa un fine settimana senza che piova. Con gli asparagi la primavera la mettiamo nel piatto, il giorno in cui l'ho preparato fuori sembrava più novembre che maggio ma pazienza...è buono ugualmente!!!



Ovviamente potete preparare tutto in anticipo e tenere il frigo fino al momento della cottura, ci vorrà un po' di tempo per le crespelle ma ne varrà la pena.

Per 10-12 crespelle da 20 cm:


  • 2 uova
  • 330 ml di latte
  • 160 g di farina
  • 15 g di burro
  • 1 pizzico di sale


Per il ripieno

  • 300 g di ricotta ( io ho usato quella di bufala)
  • 4 fettine di speck
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • olio
  • pepe


Per finire

  • 2 bustine di panna fresca
  • parmigiano

Per le crespelle:
mescolate insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella liquida e liscia, senza grumi, fate riposare in frigo minimo un'ora ma anche tutta la notte.
Ungete il fondo di un padellino che avrete ben scaldato, con la carta da cucina rimuovete l'eccesso e tenendo il padellino fuori dal fuoco versate un mestolo di composto,mettete sul fuoco  non appena la parte sotto  si stacca girate e fate cuocere dall'altro lato un minuto e mezzo circa.
Procedete fino ad esaurimento della pastella.

Per il ripeno:
mettete olio e cipolla in una pentola e fatela imbiondire, unite gli asparagi tagliati a rondelle e lo speck tagliato a strisce, appena il tutto si sarà un po' dorato sfumate con un goccio di vino bianco. Quando la parte alcolica sarà evaporata spegnete e fate freddare e tenetene da parte qualche cucchiaio per la finitura
In una ciotola lavorate la ricotta con una forchetta, unite il sughino di asparagi, il parmigano ed il pepe. Regolate di sale se serve ma lo speck e il formaggio sono sapidi quindi andateci piano.

Assemblaggio:
spalmate il composto di ricotta sulla crespella, chiudete a metà e poi ancora a metà, adagiate ogni crespella in una pirofila e quando le avrete completate tutte cospargete sopra i cucchiai di sughino agli asparagi, la panna fresca e una bella grattugiata di parmigiano.


Cuocete in forno ventilato circa 15', magari verso la fine della cottura fate andare anche il grill per la crosticina!


Nessun commento:

Posta un commento