30 aprile 2013

Crumpets....ovvero come ti trasformo l'esubero di lievito madre!



 
Chi come me si prende cura di un lievito madre liquido saprà bene che non ci vuole niente a ritrovarsi quantità industriali di lievito in frigo, bastano pochi rinfreschi e si rischia di perdere il controllo. Sabato scorso mi è capitato proprio questo: avevo 1 kg di lievito madre e nonostante avessi impastato pizza, pane e brioche ne avevo ancora un bel po' da utilizzare e pensa che ti ripensa mi sono venute in mente delle frittelle viste fare il tv la sera prima da Gordon Ramsey.

 Si trattava dei crumpets, dei simil pancakes senza uovo fatti usando lievito di birra, latte farina, zucchero e un pizzico di sale. Non ricordavo le dosi ma la consistenza della pastella doveva essere abbastanza densa così ho improvvisato e con grande piacere ho ottenuto delle focaccine molto buone, ideali per una colazione british style!
 
Per i Crumpets di lievito madre vi servirà:
 
  • 100g di lievito madre liquido idratato al 100%
  • 100 ml di latte
  • 80 g di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • una noce di burro per la cottura
 
 
Con una frusta mescolare tutti gli ingredienti a parte il burro, fino ad ottenere una pastella densa che dovrà riposare fino a raddoppio trasformandosi in un composto pieno di bolle.
 


Procedete alla cottura mettendo una piccolissima noce di burro in un pentolino e versando un mestolino di composto per volta ( come per i pancakes) , dopo un minuto circa girare la frittella sul'altro lato aiutandovi  con una spatola e proseguire per un altro minuto circa.
 
I crumpets sono pronti per essere gustati, io li ho accompagnati con le visciole sciroppate preparate la scorsa estate ma vanno bene sciroppo d'acero, marmellata, miele, crema di nocciole, yogurt e frutta fresca ecc ecc ecc...una colazione diversa nata da un riciclo!

Nessun commento:

Posta un commento